Food & Opera

Bibendum: un catering d’Autore. 
Scomporre e ricomporre le Opere traducendole in Food Experience, esperienze gastronomiche e scenografiche create partendo da un’Opera d’arte.

Durante gli anni abbiamo avuto l’occasione e l’onore di lavorare a fianco di artisti, scultori, architetti e designer: la sfida è quella di creare scenografie, allestimenti e una proposta gastronomica tailor made sulle loro creazioni. Così come un’opera è unica e irrepetibile anche l’evento deve essere tale.

Le proposte possono essere modulate sui luoghi (padiglioni, gallerie, palazzi, sedi espositive e museali) o trarre ispirazione dalla personalità e creatività dell’Artista stesso.


Food & Opera

scultore

In occasione della Biennale d’Arte 2019, abbiamo realizzato il servizio di catering d’inaugurazione dell’Opera “Building Bridges” di Lorenzo Quinn che ha visto tra i protagonisti anche Andrea Bocelli in concerto.

Bibendum si è ispirata all’opera "FOUR LOVES" per interpretare la mise en place e ricreare il concept del menù partendo dagli elementi che la costituiscono. Ametista, legno, acciaio e ottone così come nell’opera di Quinn sono stati utilizzati nella realizzazione delle scenografie sia placée che buffet, delle tavole e dei sottopiatti.

pittore

Giorgio Morandi un grande pittore, incisore e al contempo grande appassionato di cucina.

In occasione dell’inaugurazione della mostra di Morandi presso il Museo d’Arte Moderna di Bologna, abbiamo realizzato una cena di gala, le cui ricette sono state ispirate dalle lettere che l’artista scrisse alle sue sorelle. Questo evento ha unito cibo ed arte sia per quanto riguarda il centro tavola interpretato secondo lo stile artistico del pittore, sia per quanto riguarda le scelte culinarie capaci di restituire lo spirito originario dei piatti della cultura gastronomica di Morandi.

artista

L’artista Maurizio Cattellan - TOILET PAPER insieme a Yoox e Wallpaper, per festeggiare l'edizione 2018 della Design Week milanese. Il Garage Traversi, in restauro, ha ospitato l’evento.

Ispirandoci al tema “cantiere” abbiamo costruito un muro di mattoni di pane, creato montagne di calce con i dolci e realizzato un servizio in sala dove i camerieri-attori hanno simulato l’attività di muratori utilizzando veri attrezzi da lavoro.

location

Venezia, all’interno di Palazzo Donà Giovannelli per l’evento Chiara Ferragni «Unposted» organizzato da Alessandra Grillo.

Il Palazzo scelto per la cena di gala era in restauro nel momento dell’evento e durante il sopraluogo i restauratori erano in piena attività. Abbiamo quindi deciso di realizzare il menu ispirandoci all’arte del restauro e dato vita ad una spettacolare e creativa Food Experience dove pittura, doratura, stucco sono stati espressi nelle pietanze e nell’allestimento.